Servizio civile - 2019

La presentazione delle domande da quest’anno, è esclusivamente online, tramite l’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it   entro e non oltre le 14:00 del 10 OTTOBRE 2019.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, invece i cittadini appartenenti ad un altro paese dell’Unione Europea o a Svizzera, Islanda,  Norvegia e Liechtenstein oppure i cittadini di Paesi extra unione europea in attesa del permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi dalla piattaforma DOL.

Per tutte le informazioni riguardanti il bando, basta consultare il seguente indirizzo: http://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/ 

NON SONO VALIDE DOMANDE IN FORMATO CARTACEO.

 

I REQUISITI DI AMMISSIONE AL BANDO PER I GIOVANI SONO:

  1. Cittadinanza italiana
  2. Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età
  3. Non aver riportato condanna anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo

NON POSSONO PRESENATRE DOMANDA I GIOVANI CHE:

  1. Appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia
  2. Abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale o universale
  3. Abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto, rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita

 

POSSONO COMUNQUE PRESENATRE DOMANDA I GIOVANI CHE:

  • Hanno interrotto il servizio civile a conclusione di un procedimento che ha causato la revoca del progetto
  • Abbiano interrotto il servizio civile a causa del superamento dei giorni di malattia, a condizione che il servizio prestato non sia superiore a sei mese
  • Abbiano svolto il servizio civile nel programma “garanzia giovani”

 

Il compenso è stato elevato a 439,50 euro